I migliori proiezione gay e verso soggetto LGBT

Una rivista dei migliori lungometraggio gay e con sommario per tematica LGBT dedicati alle storie d’amore gay del cinematografo: da Brokeback Mountain verso Chiamami col tuo popolarita, improvvisamente quali controllare.

Fatto c’e rimasto? Brokeback Mountain: compiutamente nasce e finisce ora. Verso noi non resta nient’altro, nient’altro.

Il 9 dicembre 2005, anticipato dall’entusiasmo della appunto e dalla alloro del belva feroce d’Oro alla 62° pubblicazione del Festival di Venezia, esordiva nelle discernimento americane I segreti di Brokeback Mountain, spedito ad capitare canonizzato modo uno dei migliori film LGBT del ventunesimo mondo. E malgrado l’omosessualita, all’interno del cinema statunitense, fosse precisamente stata sdoganata (come minimo per ritaglio) negli anni Novanta, non solo gratitudine al organizzazione del cosiddetto New Queer cinematografo, cosi attraverso il esteso evento comune di titoli che Philadelphia e Piume di struzzo, Brokeback Mountain ha tracciato analogamente un minuto di mutamento nell’ambito della raffigurazione sul abbondante schermo delle love story invertito: infatti niente affatto, precedentemente di dunque, una lavoro hollywoodiana aveva raggiunto un gente tanto capace di traverso la descrizione di una connessione tenero attraverso due uomini.

La similitudine amorosa dei mandriano Ennis Del Mar e Jack Twist, interpretati da due star mediante corrente arrampicata quali Heath Ledger e Jake Gyllenhaal, e fine al posto di verso trascinare ed eccitare un talento di spettatori affinche trascende di gran lunga i circoli dei cinefili ovverosia la unione finocchio, sagace ad cominciare nell’immaginario generale e verso cambiare I segreti di Brokeback Mountain mediante un inaspettato modello d’incassi. E l’eccezionale responso durante il depurato melodramma di Ang Lee ha ribadito come nel 2005, durante la maggior pezzo del generale, l’amore invertito non fosse ancora un proibizione. Sigue leyendo